I valori associati

Il percorso che ha portato all’applicazione del Codice Etico è un segno della volontà di rendere il comparto sempre più trasparente, controllato e sano.
Definire i minimi obblighi e linee guida che i Soci sono tenuti a rispettare, ciascuno per le proprie competenze e per i ruoli ricoperti nella Federazione: questo il punto di partenza che ha guidato la Federazione Italiana Agricoltura Biologica e Biodinamica verso la definizione del Codice Etico.
Il Codice Etico vuole rafforzare ulteriormente il ruolo della Federazione quale soggetto dove tutti i protagonisti del biologico italiano condividono comportamenti etici e collaborano per rafforzare le garanzie per il mercato e i consumatori offerto dal sistema di certificazione.

I principi e le regole di comportamento sanciti dal Codice Etico FederBio contribuiscono ad affermare la credibilità del settore Bio