Vino biologico: quali sono i fattori che influenzano l’acquisto sostenibile

Negli ultimi tempi il mercato del vino ha visto uno spostamento di interesse di consumatori e produttori verso i vini biologici biodinamici. Tuttavia, questi termini causano ancora un po’ di confusione. Nell’immaginario collettivo, infatti, un vino biologico, come accade per qualsiasi altro…

“La biodinamica non è stregoneria”. Intervista a Maria Grazia Mammuccini, presidente FederBio. 

La lotta per l’agricoltura biologica (Italia leader in Europa). Maria Grazia Mammuccini, imprenditrice agricola e amministratrice unica della Società Agricola Nuova Agricoltura (azienda vitivinicola e olivicola a conduzione biologica), nel 2019 è diventata Presidente FederBio: da anni lotta per…

Vino: Bio e denominazione di origine le leve per lo sviluppo

“Unire la denominazione, il valore del territorio, la distintività dei marchi, al tema del biologico, rafforza sia il mercato interno, che la possibilità di espansione sui mercati internazionali”, spiega Maria Grazia Mammuccini, presidente FederBio, a proposito del vino biologico. Ecco una…

Franco Berrino: «Così mangio bio con 5 euro al giorno»

L’epidemiologo esperto di cibo sano all’inaugurazione di Cibo a Regola d’Arte con il ministro Stefano Patuanelli «Il cibo vero costa poco». Parola di Franco Berrino, per oltre 40 anni direttore del Dipartimento di medicina preventiva e predittiva dell’Istituto Tumori di Milano, che…

I prodotti bio sono la risposta degli italiani alla crisi alimentare

Secondo il sondaggio un terzo cambierà abitudini di acquisto perchè si tratta di cibi più sani e vicini Gli italiani, di fronte allo scenario di incertezza degli approvvigionamenti alimentari legati alla crisi internazionale, vedono nel biologico una risposta sempre più sicura alla propria…

Stop alla chimica di sintesi, salviamo il suolo e le api

Il suolo rappresenta una risorsa preziosa dove si concentra il 90% della biodiversità. Senza un suolo sano non è possibile avere cibi sani e acqua pulita. E invece pesticidi, erbicidi e fungicidi, utilizzati nei campi coltivati con metodo industriale, lasciano tracce di sostanze chimiche di…

Tre miliardi di euro per far correre il Bio

Patuanelli al convegno FederBio: «L’alimentazione ha una componente di democrazia che non può essere ridotta» Patuanelli contro i nostalgici dell’agricoltura orientata solo alle quantità. La pillola del disengagement dal fronte della sostenibilità non va proprio giù al ministro delle Politiche…

Il bio cresce, ma non corre. La nuova legge va bene, restano comunque i problemi

Sono serviti 15 anni ma ora anche l’Italia ha una normativa sull’agricoltura naturale. Superfici raddoppiate e fondi per tre miliardi fino al 2027: tutto risolto quindi? No. Il nodo dei costi all’origine Dopo quindici anni, tre legislature e molte polemiche, l’Italia ha finalmente una legge sul…

Se Bio vuole c’è una legge

Dopo quindici anni, tre legislature e molte polemiche, l’Italia ha finalmente una legge sul bio. A inizio marzo il Parlamento ha approvato in maniera definitiva il disegno di legge n. 988, intitolato «Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola,…

Ucraina, il biologico bloccato nei magazzini mette a rischio l’Italia

Cervi (FederBio): “Export ucraino fermo e mais bio italiano in costante calo rispetto alle esigenze, la tempesta perfetta”. Ma i produttori bio ucraini non gettano la spugna e difendono un settore che prima della guerra è stato in costante crescita. Il biologico ucraino bloccato nei…

Stefano Patuanelli: “C’è chi specula sulla guerra: il bio aiuterà a superare la crisi alimentare”

“Si sente parlare di carestia per il conflitto in Ucraina, ma in Europa i prodotti alimentari ci sono. Non vengono immessi sul mercato perché c’è attesa di aumento dei prezzi: sono fenomeni speculativi. Altra cosa è la situazione in Africa, dove si profila una drammatica carenza alimentare. È una…

Crisi alimentare, gli operatori del biologico contestano lo stop proposto da Syngenta

«I dati scientifici dicono che l’agricoltura biologica trattiene al suolo il doppio di C02 di quella convenzionale: chi sostiene che il bio inquina di più dice bugie». Commenta così la presidente di FederBio, Maria Grazia Mammuccini, intervista che domenica il Ceo della Syngenta, Erik…

Il ruolo della transizione ecologica nella crisi alimentare

Occorre ripensare il nostro sistema di produzione per renderlo più indipendente da input esterni e più resiliente. Il punto di Maria Grazia Mammuccini, di FederBio. La crisi alimentare ed energetica legate al conflitto in Ucraina evidenziano ancora una volta come il modello produttivo attuale non…

Il Bio è legge

La legge sull’agricoltura biologica è stata approvata in via definitiva. Il resoconto di Maria Grazia Mammuccini, di FederBio. Finalmente, dopo quindici anni e tre legislature, il Senato ha approvato in via definitiva la legge sull’agricoltura biologica. È un passaggio fondamentale per la…

FederBio: un consumatore su due beve vino biologico

In Italia un consumatore su due beve vino biologico: è quanto emerge dalla ricerca curata da Nomisma-Wine Monitor per FederBio e AssoBio. E crescono le superfici coltivate a vigna bio. Una consumer base e un interesse da parte dei consumatori per il vino bio che continua ad aumentare sia in Italia…

Biologico: in Italia aumentano consumatori e giro d’affari nel canale off-trade. Ma c’è un gap informativo. La ricerca Nomisma per FederBio e AssoBio

Metà dei consumatori italiani di vino ha avuto almeno un’occasione di consumare un prodotto biologico nell’ultimo anno, con una percentuale in netta crescita rispetto al 2015, quando era al 17%, ma anche rispetto al 2018 quando era al 41%. Un allargamento della cosiddetta…